Cookie:

Questo sito Web intende utilizzare i cookie per migliorare il sito e l’esperienza dell’utente. Proseguendo con l’esplorazione del sito, l’utente acconsente all’utilizzo dei cookie . Per ulteriori informazioni e/o negare il consenso all’installazione dei cookie durante l’utilizzo del sito, è possibile modificare le apposite impostazioni del browser oppure visitare la nostra pagina internet sulla privacy .

L’International Standard of Care Committee for SMA (Comitato Internazionale per gli standard di cura nella SMA) è stato costituito nel 2005 con l’obiettivo di stabilire le linee guida per la cura.

Nel 2007, ha pubblicato il Consensus Statement for Standard of Care in Spinal Muscular Atrophy (Dichiarazione di Consensus per gli standard di cura nell'atrofia muscolare spinale), che affronta problematiche mediche comuni, strategia diagnostica, raccomandazioni per la valutazione, il monitoraggio e l’intervento terapeutico in ogni area di cura. È attualmente in corso di sviluppo un documento aggiornato sullo standard di cura che riflette i progressi nel trattamento dell’atrofia muscolare spinale.2

Le attuali linee guida raccomandano che la famiglia incontri al più presto un team multidisciplinare di clinici esperti. Un piano di assistenza dovrebbe includere riferimenti a medici esperti che dirigeranno la cura per il bambino. Il primo riferimento sarà spesso una neuropsichiatra infantile.2

Il livello di cura può variare da proattiva a palliativa

CURA PROATTIVA

Si riferisce alle procedure che riguardano i problemi acuti e la gestione quotidiana delle esigenze mediche di un bambino, inclusi ma non limitati a:2

  • Pulizia delle vie aeree, tosse e gestione delle secrezioni
  • Supporto respiratorio (invasivo o non invasivo)
  • Nutrizione e idratazione

CURE PALLIATIVE

Si concentrano sulla prevenzione e il sollievo della sofferenza, per sostenere la migliore qualità di vita possibile. Possono includere:3,4

  • Gestire il disagio e prevenire interventi non necessari
  • Misure potenzialmente salva-vita per il paziente e/o la sua famiglia
  • Sostegno psicosociale e spirituale per il paziente e/o la sua famiglia
Spinal Muscular Atrophy Palliative Care

Lo scopo delle cure palliative è quello di migliorare la qualità della vita delle persone con malattie potenzialmente letali, anche se questo non significa che il paziente sia prossimo alla morte. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, le cure palliative nei bambini hanno un esito migliore se gestite da un’équipe di cura multidisciplinare che include la famiglia.4